martedì 23 settembre 2008

Frigirosa


Ci soffermiamo ancora un attimo sul tema Frigolandia e FRIGIDAIRE.
Il progetto è di quelli importanti: far risorgere la rivista agli antichi splendori e dare voce e pagine da riempire, ad una nuova schiera di artisti.
Frigolandia è un luogo in cui ci si può rilassare, lavorare, disegnare, scrivere, pensare.
Si può pure ricevere il passaporto (della durata di un anno), che da pure diritto a tre giorni di quel che volete a Frigolandia (naturalmente non è gratis..., ma molto accessibile).
Amici fumettisti ed artisti in genere, sosteniamo anche noi questi folli.
Io, dal mio canto, frequento assiduamente questo meraviglioso loco, per scambiare idee, darne e fornire il mio lavoro per un futuro di speranza fumettistica.
Grazie a tutti da Nigraz e Quelli di Frigolandia.

12 commenti:

  1. Sempre solidali con chi si è battuto e sempre lo farà per far rifiorire le belle arti che i manga ci hanno sottratto.

    RispondiElimina
  2. Giusto.. Ribelliamoci a questo sitema totalitario di monopolio della cultura..

    Cazzo !!

    Ci stanno togliendo tutto e non ci danno la sodisfazione di essere cio che siamo..

    PRODUCI CONSUMA CREPA

    FAncuLo..

    RispondiElimina
  3. ottima illustrazione :-)
    veramente bella!

    ma frigidaire di preciso che è?
    si lo so, ho delle gravi lacune O.o

    RispondiElimina
  4. FrIgOlAnDiA?????
    spiegatemi please.

    RispondiElimina
  5. un link dice mille parole:
    http://www.frigolandia.eu

    Frigidaire è una rivista pubblicata fino al 1998 che trattava di fumetti, reportage, lotta al sistema.
    Il nuovo mondo consumistico ha lasciato da parte tutto questo per il lucro.

    Tanto per farvi un nome vi cito Andrea Pazienza. Lui è stato uno dei fautori di Frigidaire.
    Se non lo conoscete, cercate pure nella rete e poi ci direte.
    a presto

    RispondiElimina
  6. come non conoscere Paz :-)
    cmq, ho visto il link...credo che farò una capatina in libreria a dare un'okkiata.


    grazie per il kiarimento :-)

    RispondiElimina
  7. dovere.
    E' per noi una crociata, ma senza santi ed eroi, combattuta a suon di parole e matita...

    RispondiElimina
  8. Contate su di noi ;)
    Possiamo darvi tutto il materiale che volete, il problema sono i soldi però, quelli scarseggiano sempre.
    Provate a contattare un po' di fumettisti famosi, io ne conosco tre che forse sarebbero d'accordo nel far rifiorire quella rivista:
    Ausonia
    Pagliaro
    Palumbo

    Il loro appoggio potrebbe essere utile.
    A presto,
    Chat F.

    RispondiElimina
  9. Bravo Nig questa è una delle mie preferite, la bonona in rosa!

    RispondiElimina

lasciate un commento o voi ch'entrate